San Gallo – 21 luglio

Il canton San Gallo desidera celebrare in maniera ludica la sua socialità, la sua  cordialità e il suo senso comunitario.

Leggi di più

San Gallo – 21 luglio

Il canton San Gallo desidera celebrare in maniera ludica la sua socialità, la sua  cordialità e il suo senso comunitario.

La delegazione cantonale partirà all’alba per arrivare in orario a Vevey dopo aver impachettato il suo vino, molta musica, del fuoco e ovviamente le sue tradizioni, la sua eredità culturale e la sua salsiccia di san Gallo. In arrivo alla stazione la delegazione si appresterà al gioco della sfilata colorata attraverso la città di Vevey fino ad arrivare all’arena risvegliando gli abitanti di Vevey con fuochi d’artificio musicali trasmettendo loro un umore festoso. Il cantone desidera fare nuove conoscenze e farsi dei nuovi amici. Come ci si potrebbe conoscere meglio se non cantando insieme o danzando insieme una danza vivace e selvaggia? Con un intreccio musicale di musica alpina, suoni balcanici, jazz e tango ce ne sarà per tutti i gusti. Se non siete capaci di ballare non avrete scuse: potrete imparare a conoscervi in speed-dating, parlando al telefono fisso o giocando con delle nuove carte franco-tedesche. Non vi esprimete in tedesco e francese da tanto tempo? Non ci sono problemi, il canton San Gallo offirà un aiuto per la traduzione. E quelli che non vorranno parlare potranno sempre mangiare perché l’amore passa dallo stomaco. I membri della delegazione saranno presenti per portare dei panini accompagnati da un assaggio di Osetn, una salsiccia di San Gallo grigliata sul fuoco vivo e per questo non ci sarà bisogno di parlare un tedesco o di un francese perfetti.

Les saucisses de St-Gall

Faranno parte della delegazione

Brandhoelzler Streichmusik

Swingin’ Balkan Soul

Buffpapier, Boozan Dukes

Fanfara della città di San Gallo. La fanfara della città di San Gallo si compone di circa 65 elementi di ogni età che abitano un un raggio di 100 km dalla città di San Gallo. Il direttore d’orchestra Tristan Uth non ha eguali nello trasmettere al pubblico la passione e l’entusiasmo che animano sia lui che i musicisti.

Swingin’Balkan Soul. Goran Kovacevic e Peter Lenzin realizzano con brio la fusione che l’Europa sogna per il XXI secolo ossia andare oltre le frontiere nel rispetto della diversità delle culture.

Fiera Brandella. La Fiera Brandella non si accontenta di suonare ma ringiovanisce le vecchie melodie folkloristiche e le melodie conosciute. La loro musica è la stessa che si sente fin nelle retrovie di via San Gennaro a Roma.

Brandhoelzler Streichmusik. La virtuosa musica folkloristica incontra lo Humor. Grazie a questa sapiente combinazione la Brandhoelzler Streichmusik ha trovato un mix ideale per una serata indimenticbile che sedurrà amanti o meno della musica folk.

Katrin Rieser, Nicole Langenegger e Paradisnikow Konzentrat: uno spettacolo di varietà che si esibirà nelle le strade e sarà accompagnato dalla melodia della fisarmonica, da canti e personaggi.